Uno, due: il monologo di Elia Viviani

Dopo Tel Aviv il velocista veronese si impone anche a Eilat, la tappa dell’attraversamento del deserto. Tanto timore, ma poi il passaggio del Giro nel deserto è scivolato attraverso una incessante monotonia. Fatta eccezione per gli scenari mozzafiato, inediti per la corsa rosa che nelle sue 101 edizioni non aveva mai oltrepassato i confini europei. […]

Elia Viviani conferma i pronostici

I velocisti italiani protagonisti sul traguardo di Tel Aviv. La maglia rosa cambia padrone: da Tom Dumoulin a Rohan Dennis. Se Gerusalemme ieri era apparsa un po’ freddina nell’accoglienza alla corsa rosa, con una partecipazione all’evento che le immagini televisive facevano apparire più curiosa e marginale che effettivamente coinvolta, il trasferimento del Giro a Tel […]

La crono di Gerusalemme esalta l’ultima maglia rosa

Le certezze di Dumoulin, i punti di domanda dei suoi avversari Ancora Tom Dumoulin. Aveva lasciato il Giro del Centenario festeggiante, meno di un anno fa in Piazza del Duomo a Milano, a godere di quel successo che lo poneva quale primo corridore olandese, trionfatore della corsa rosa. Aggiudicandosi la prima tappa dell’edizione 2018, il campione […]

Bob Jungels: il colpo perfetto

Ormai è noto. Con l’arrivo impegnativo nel quartiere di Hans, la Liegi-Bastogne-Liegi è diventata con gli anni una lunga marcia di avvicinamento verso la di Côte de Saint-Nicolas. L’ultima asperità che immette al sobborgo della città francofona, capoluogo della Vallonia, con un alto indice di presenza di immigrati italiani. Le asperità di un tempo, quelle […]

Niki Terpstra sceglie i tempi giusti

Come può fare una bella signora, nella consapevolezza di poter contare sul proprio fascino. Così è stato anche per il Giro delle Fiandre che l’edizione 2018 ha proposto nel giorno dedicato alla festività pasquale. Un’interminabile maratona di oltre 260 Km che anche nel cattolicissimo Belgio ha riversato a bordo strada una fiumana di appassionati, quantificabili […]

Sagan sceglie il vento in faccia e mette tutti in fila

Parasfrasando una bella canzone melodica di Aleandro Baldi e Francesca Alotta, verrebbe da chiedere a Elia Viviani nell’immediato dopo corsa di un’avvincente Gent-Wevelgem: ”Dimmi perché piangi…”. È indubbio che lo sprinter veronese abbia svolto un’ottima volata in rimonta e da questa consapevolezza possa nascere anche un po’ di rammarico per non avere azzeccato i tempi […]

I veltri fiamminghi protagonisti nel fango delle terre senesi

Nella pittura del Rinascimento era molto in uso un particolare pigmento di colore in polvere, denominato “terra di siena bruciata”. Una sfumatura che si otteneva dalla calcinazione della terra di Siena naturale. Nell’epoca digitale, questo colore corrisponde al codice 531b00. Può sembrare pertanto anacronistico andare a cercare fango e fatica in un’epoca nella quale si […]

Nibali da leggenda nel giorno in cui si è sfiorata la tragedia

Decidere di partire quando al traguardo mancano 17 Km, per lanciarsi all’inseguimento del battistrada Thibaut Pinot. Lasciare nel frattempo che gli altri ci provino sulle prime rampe del Civiglio, restando tranquillo dietro, ad aspettare il proprio turno. Per lanciare l’attacco nel punto preciso, ormai premeditato da tempo. Tutta qui, in estrema sintesi, la cronaca di […]