Caleb Ewan, alla fine tappa per velocisti

Se non è peccato, diciamolo pure senza troppe remore che la frazione numero 8, la più lunga di questo Giro d’Italia ha un po’ deluso. Si era addirittura parlato di muri e qualcuno in gruppo aveva osato proporre un’eventuale neutralizzazione dei tempi nel tratto finale, ritenuto troppo pericoloso. Sacrosanta la tutela dell’incolumità degli atleti, ma […]

Si premiano i passisti, ci si dimentica degli scalatori

Appare troppo facile il percorso della prossima Tirreno-Adriatico, per poter prendere in seria considerazione delle indicazioni che altro non rappresentano, che dati secondari. Parlare di dislivello complessivo di 9.000 metri, quando l’asperità più alta tocca i 660 metri sul livello del mare e sarà proposta nella tappa numero 6. Collocata a più di 140 Km […]

Il tris di Viviani attenua le amarezze azzurre

Tra le tre Grandi Gare a tappe, sicuramente la Vuelta è quella che tra tutte fa il meno possibile per attirarsi le simpatie dei velocisti. Percorsi impegnativi, numerosi arrivi in salita, e anche le frazioni che sulla carta sembrano essere meno insidiose da un punto di vista altimetrico, rischiano sempre di nascondere trabocchetti che, per un […]

Yates, Mas e Lopez, la Vuelta sorride ai giovani

L’urlo del giovane Enric Mas dopo aver tagliato vincitore il traguardo di Coll de la Gallina-Santuario de Canolich, racchiude la sintesi di una corsa che, regalando ogni giorno spunti interessanti, ha dovuto poi attendere l’ultima frazione di montagna – la penultima in linea dell’edizione 2018 – per stilare una classifica generale che oltre che definita, […]

La crono di Gerusalemme esalta l’ultima maglia rosa

Le certezze di Dumoulin, i punti di domanda dei suoi avversari Ancora Tom Dumoulin. Aveva lasciato il Giro del Centenario festeggiante, meno di un anno fa in Piazza del Duomo a Milano, a godere di quel successo che lo poneva quale primo corridore olandese, trionfatore della corsa rosa. Aggiudicandosi la prima tappa dell’edizione 2018, il campione […]