Giro 2019: qualche dubbio tra tanta compiacenza

Un Giro che sembra accontentare tutti. Gli scalatori, che nel vedere segnalati 47.000 metri di dislivello, non possono tirarsi indietro dai sogni rosa; i passisti, che con una tendenza ormai in voga a misurare col contagocce i chilometri da destinare alle prove contro il tempo, devono prendere atto che con i 58,500 chilometri affidati alle crono […]

Chaves & Yates: fantasia e coraggio solo per pochi

Sul primo arrivo in salita del Giro 2018, si è avuta l’impressione di riprendere lo stesso filo conduttore che avevamo lasciato nel corso dell’ultima settima dell’edizione 2017. Tensione, paura di attaccare e un controllo spietato. Tutto questo, nonostante alcuni dei più autorevoli favoriti per il successo finale stessero dando segnali di una lucidità non ottimale. […]