Home Tag "Ardenne"

La lucidità di Fuglsang, le analisi di Patxi Vila

Roberto Sardelli
0
0
La puntata del talk-show “Sui Pedali Magazine” che ha chiuso il mese dedicato alle grandi classiche si è avvalsa della presenza di due ospiti molto interessanti che si sono avvicendati nel corso della diretta streaming. Il primo a intervenire è stato l’autentico mattatore della Liegi-Bastogne-Liegi, il danese Jakob Fuglsang. Assoluto protagonista della primavera, il forte […]

Caleb Ewan, alla fine tappa per velocisti

Roubaix, Baschi e Ardenne protagonisti a Sui Pedali Magazine

Roberto Sardelli
0
0
Il secondo appuntamento di aprile del talk-show “Sui Pedali Magazine” ha rappresentato la linea di demarcazione tra le classiche del pavè e quelle delle Ardenne.Grazie alla presenza in studio dei dirigenti del team Maltinti Lampadari-Banca di Cambiano, rispettivamente Renzo Maltinti e Lorenzo Parenti che hanno affiancato nelle vesti di opinionisti l’ex professionista Simone Antonini, la […]

Caleb Ewan, alla fine tappa per velocisti

Formolo e Bortolami, due autorevoli interlocutori a Sui Pedali Magazine

Roberto Sardelli
0
0
Si è trattato di una puntata del talk-show “Sui Pedali Magazine”, che ha anticipato i due grandi appuntamenti con le classiche del pavè: Fiandre e Roubaix, nell’ordine. Dopo la Sanremo, il grande ciclismo ha fatto rotta in Catalunya e sul ciottolato del Belgio, per far prendere confidenza ai corridori con quell’habitat particolare che rappresenta l’humus […]

Caleb Ewan, alla fine tappa per velocisti

Raccontando la Liegi, aspettando il Giro

Roberto Sardelli
0
0
0
La Liegi-Bastogne-Liegi ha posto il sigillo sulle grandi classiche delle Ardenne. Affrontata in un clima di primavera avanzata, la classica più importante della Vallonia ha esaltato il giovane lussemburghese Bob Jungels, conosciutissimo in Italia per aver vestito in più di un’occasione la maglia rosa, oltre ad essersi aggiudicato la classifica del miglior giovane. Il suo […]

Subito a carte scoperte

Bob Jungels: il colpo perfetto

Roberto Sardelli
0
0
0
Ormai è noto. Con l’arrivo impegnativo nel quartiere di Hans, la Liegi-Bastogne-Liegi è diventata con gli anni una lunga marcia di avvicinamento verso la di Côte de Saint-Nicolas. L’ultima asperità che immette al sobborgo della città francofona, capoluogo della Vallonia, con un alto indice di presenza di immigrati italiani. Le asperità di un tempo, quelle […]

Girellando: Fabio Aru racconta il suo Giro

Powered by Afterbit