Home Articoli Jakub Mareczko: l’approdo nel World Tour per dimostrare tutte le sue qualità

Jakub Mareczko: l’approdo nel World Tour per dimostrare tutte le sue qualità

Ormai prossimo all’apertura del calendario World Tour della stagione ciclistica 2019, si è voluto approfittare della disponibilità di Jakub Mareczko – il quasi venticinquenne velocista di origine polacche – per porre lui qualche domanda sulla sua imminente trasferta australiana, nella quale è atteso a fare sfoggio della sua qualità di sprinter.
Approdato nella formazione W.T. della CCC, Mareczko trascorrerà il mese di gennaio in terra australiana, dove in rapida successione disputerà il Santos Tour Down Under e successivamente, la classica in linea “Cadel Evans Great Ocean Road Race”. Nel mese di febbraio farà poi seguito per lui un’altra gara a tappe, promossa da quest’anno nella massima categoria: l‘UAE Tour.
Una serie di importanti opportunità nelle quali il corridore ormai bresciano a tutti gli effetti, approfitterà per compiere quella definitiva maturazione che possa finalmente consacrarlo come una delle ruote veloci più apprezzate del gruppo.
Nel corso dell’intervista Jakub Mareczko ha raccontato com’è avvenuto il suo approccio con il ciclismo, spinto soprattutto dalla madre. Ha segnalato inoltre come il programma concordato con i dirigenti della nuova squadra preveda per lui soprattutto gare di pianura, rimandando con molta probabilità ad epoche successive l’approccio verso gare quali Sanremo o Fiandre. Un contesto nuovo, in gran parte da scoprire, nel quale il giovane talento si sta impegnando con la massima professionalità, nella consapevolezza di raccogliere segnali importanti, già dall’ormai imminente debutto stagionale.

Powered by Afterbit