Home Articoli Formolo e Bortolami, due autorevoli interlocutori a Sui Pedali Magazine
Formolo e Bortolami, due autorevoli interlocutori a Sui Pedali Magazine

Formolo e Bortolami, due autorevoli interlocutori a Sui Pedali Magazine

Si è trattato di una puntata del talk-show “Sui Pedali Magazine”, che ha anticipato i due grandi appuntamenti con le classiche del pavè: Fiandre e Roubaix, nell’ordine. Dopo la Sanremo, il grande ciclismo ha fatto rotta in Catalunya e sul ciottolato del Belgio, per far prendere confidenza ai corridori con quell’habitat particolare che rappresenta l’humus delle due grandi classiche monumento, in programma rispettivamente domenica 7 aprile e domenica 14 aprile.
La Volta Catalunya, terminata domenica scorsa, dopo aver regalato 7 giorni avvincenti sotto il profilo dell’agonismo e dello spettacolo, è stato il filo conduttore della prima parte della rubrica che ha coinvolto, oltre alle figure presenti in studio, gli ex di turno Iuri Naldi, Riccardo Biagini e la giovane Manuela Galluzzo, anche il primo ospite telefonico. Quel Davide Formolo che nella tappa di apoteosi, sul difficile circuito del Montjuic, si è preso una bella soddisfazione regalandosi il secondo successo in carriera, dopo oltre 40 Km. di fuga solitaria. Una performance che come lui stesso ha dichiarato, gli trasmette ottimismo ed entusiasmo in vista degli appuntamenti sulle Ardenne nella seconda metà del mese, ma anche e soprattutto, nei riguardi del Giro d’Italia dove si appresta a curare la classifica generale.
La seconda parte è stata invece dedicata principalmente al Giro delle Fiandre di domenica prossima. Approfittando anche della compagnia, in diretta telefonica, di Gianluca Bortolami; uno degli ultimi italiani ad essersi aggiudicato la classica più importante del Belgio. Si è trattato di un interlocutore privilegiato che su quelle strade ha scritto le pagine più belle di una carriera che in parte, insieme agli ospiti in studio, è stata ripercorsa andando a rispolverare aneddoti ed episodi particolari.

Powered by Afterbit