Subito a carte scoperte

Era prevedibile – e dobbiamo dire che chi ha studiato questa prima tappa ne era ben consapevole – che proporre una frazione come gli 8 Km a cronometro individuale, dal centro di Bologna, dalla splendida Piazza Maggiore fino al traguardo posto sulla sommità della collina di San Luca, avrebbe esortato – se non costretto – […]

Finalmente Fuglsang

Dopo tanti piazzamenti è arrivato finalmente anche per Jakob Fuglsang il giorno di gloria. È arrivato in una classica tra le più prestigiose del calendario, La Liegi-Bastogne-Liegi, che gli appassionati amano tributare con l’appellativo di “Doyenne”, a evidenziare la longevità di una corsa esigente che puntualmente va a chiudere il calendario delle classiche delle Ardenne.Questa […]

Alberto Bettiol, la consacrazione di un campione annunciato

Al Fiandre non s’inventa niente, e niente arriva per caso. Proprio per questo, per quanto possa avere dell’inconsueto la circostanza che Alberto Bettiol festeggi il primo successo da professionista con una vittoria spettacolare in una classica monumento, tale episodio non può che esprimere le qualità e l’alto lignaggio di un atleta atteso da tempo, che […]

Julian Alaphilippe si aggiudica lo scontro tra titani

L’arrivo allo sprint alla fine c’è stato. Uno sprint solo per gli eccelsi però, non per tutti. Ancora una volta il Poggio è riuscito a fare la giusta selezione e vagliare il ristretto plotone degli eletti. Un finale che ha regalato emozioni, non appena la testa della corsa è rientrata su Fausto Masnada, l’ultimo determinato […]

Si premiano i passisti, ci si dimentica degli scalatori

Appare troppo facile il percorso della prossima Tirreno-Adriatico, per poter prendere in seria considerazione delle indicazioni che altro non rappresentano, che dati secondari. Parlare di dislivello complessivo di 9.000 metri, quando l’asperità più alta tocca i 660 metri sul livello del mare e sarà proposta nella tappa numero 6. Collocata a più di 140 Km […]

Giro 2019: qualche dubbio tra tanta compiacenza

Un Giro che sembra accontentare tutti. Gli scalatori, che nel vedere segnalati 47.000 metri di dislivello, non possono tirarsi indietro dai sogni rosa; i passisti, che con una tendenza ormai in voga a misurare col contagocce i chilometri da destinare alle prove contro il tempo, devono prendere atto che con i 58,500 chilometri affidati alle crono […]

Tanti contendenti, due soli protagonisti

Il Lombardia si consegna dopo 21 anni a un corridore francese. Un transalpino sui-generis che nelle proprie dichiarazioni ha sempre affermato affetto e stima per il nostro Paese. Thibaut Pinot ha trionfato in solitudine sul lungolago di Como, seguendo le orme del suo più ostico avversario di giornata. Quel Vincenzo Nibali che sempre in solitario, […]

Il tris di Viviani attenua le amarezze azzurre

Tra le tre Grandi Gare a tappe, sicuramente la Vuelta è quella che tra tutte fa il meno possibile per attirarsi le simpatie dei velocisti. Percorsi impegnativi, numerosi arrivi in salita, e anche le frazioni che sulla carta sembrano essere meno insidiose da un punto di vista altimetrico, rischiano sempre di nascondere trabocchetti che, per un […]