Home Video

Nibali da leggenda nel giorno in cui si è sfiorata la tragedia

Roberto Sardelli
0
0
Decidere di partire quando al traguardo mancano 17 Km, per lanciarsi all’inseguimento del battistrada Thibaut Pinot. Lasciare nel frattempo che gli altri ci provino sulle prime rampe del Civiglio, restando tranquillo dietro, ad aspettare il proprio turno. Per lanciare l’attacco nel punto preciso, ormai premeditato da tempo. Tutta qui, in estrema sintesi, la cronaca di […]

Tirreno-Adriatico: perchè insistere sulla cronosquadre?

L’ultima di Alberto, la prima di Chris

Roberto Sardelli
0
0
L’ultimo colpo di revolver. Un revolver che di colpi ne ha sparati tanti nella lunga e prestigiosa carriera di Alberto Contador. Circostanza suggestiva pertanto, che la cartuccia che sancisce l’epilogo della storia agonistica di uno dei più grandi campioni del ciclismo, abbia goduto di un palcoscenico particolare come l’Alto de l’Angliru. Una delle salite più […]

Tirreno-Adriatico: perchè insistere sulla cronosquadre?

Metteo Trentin: questa volta è per te

Roberto Sardelli
0
0
Dalla Sicilia alla Valsugana. Il tricolore sventola sulla Vuelta, raddoppiando, appena alla quarta frazione, il bottino conseguito a livello vittorie parziali, rispetto al Giro (unico successo di Vincenzo Nibali) e al Tour (unico successo Fabio Aru). Nel caso della vittoria di Matteo Trentin sul traguardo di Tarragona, pesa sicuramente l’assenza di molte delle più accreditate […]

Tirreno-Adriatico: perchè insistere sulla cronosquadre?

Pinna alzata, lo Squalo c’è

Roberto Sardelli
0
0
C’è chi, come Andrea Belotti, ama festeggiare il goal simulando la cresta del gallo. Chi invece, come Vincenzo Nibali, ammiccare alla pinna dello squalo. Di ragioni per festeggiare ne ha più di una lo “Squalo dello Stretto”, vincitore della terza tappa della Vuelta, dopo che era apparso un po’ appannato sulle ultime rampe dell’Alto de […]

Tirreno-Adriatico: perchè insistere sulla cronosquadre?

Quick-Step Floors regina del vento: Lampaert tappa e maglia

Roberto Sardelli
0
0
Ormai è cosa appurata: tra le tante attenzioni da porre nell’analizzare le difficoltà di una specifica frazione di una gara a tappe, anche la presenza del vento va a costituire quella variabile in grado di realizzare selezioni o capovolgimenti di fronte. Accompagnati il più delle volte da emozioni tali che forse nemmeno i grandi arrivi […]

Tirreno-Adriatico: perchè insistere sulla cronosquadre?

Dylan Groenewegen trionfa a Parigi nel giorno del poker di Chris Froome

Roberto Sardelli
0
0
Nessuno può mettere in dubbio il prestigio di una vittoria nell’ultima tappa del Tour, sul vialone infinito degli Champs Élysées. Resta però il fatto che molto spesso con l’avvicendarsi dei vari ritiri, il contesto dei contendenti dello sprint risulta essere molto inferiore rispetto a quello proposto nelle prime tappe. Molto spesso pianificate per essere terreno […]

Tirreno-Adriatico: perchè insistere sulla cronosquadre?

L’Izoard esalta il presente preparando il futuro

Roberto Sardelli
0
0
L’Izoard, l’inedito traguardo del Tour de France che sui passaggi da questa montagna ha scritto comunque pagine bellissime, ha regalato il secondo successo di tappa a Warren Barguil. Sei giorni dopo da quando il campioncino bretone si era imposto nella tappa di Foix, nella ricorrenza della Festa Nazionale francese del 14 luglio. Come sembrano lontane […]

Tirreno-Adriatico: perchè insistere sulla cronosquadre?

Powered by Afterbit