Home editoriali

Poggio a Caiano: un crocevia con obbligo di pit stop

Roberto Sardelli
0
0
Il tempo scorre veloce a Poggio a Caiano e dintorni. La bellezza della natura nella quale sono immerse le splendide ville medicee, fa da contorno a un’area che da sempre è stata capace di distinguersi per solerzia e capacità produttive. Una fortissima propensione per le attività manifatturiere e commerciali, capace però di lasciare intatti con […]

Riflettendo in giro sul Giro

Alessandro De Marchi: coraggio, raziocinio ed esperienza

Roberto Sardelli
0
0
Un atleta tenace e generoso già al suo esordio tra i professionisti. Con il trascorrere del tempo e con l’esperienza, Alessandro De Marchi è riuscito a miscelare in modo ottimale il raziocinio alla sua indole di attaccante. Col risultato di conseguire affermazioni importanti, che in questo ultimo scorcio di stagione gli hanno consentito di conquistare […]

Riflettendo in giro sul Giro

Alejandro Valverde, un divo per tutte le stagioni

Roberto Sardelli
0
0
Sfiorarla e mai toccarla. Bisogna andare indietro nel tempo per ripercorrere i trascorsi di Alejandro Valverde con l’appuntamento che assegna la maglia iridata nel ciclismo professionistico. Risalire al circuito canadese di Hamilton nel 2003, quando a spuntarla fu il connazionale Igor Astarloa e per l’allora giovanissimo murciano arrivò il primo argento. Fu quello forse, il […]

Riflettendo in giro sul Giro

Buon compleanno Saronni, rispolverando ricordi di gioventù

Roberto Sardelli
0
0
Buon compleanno, Giuseppe Saronni! Non che personalmente ami troppo le ricorrenze, vissute con l’obbligo di dover ricordare a tutti i costi di esternare gli auguri all’interessato. Chiaro però che nel Tuo caso, con il trascorrere del tempo, i ricordi vanno a ripercorre i fini estate di tanti anni fa. Quando, con l’avvento dell’autunno, la ricorrenza del […]

Riflettendo in giro sul Giro

Daniele Trentin sul tetto d’Europa

Roberto Sardelli
0
0
Sull’imprevedibile e selettivo circuito di Glasgow, Daniele Trentin regala a Cassani il primo oro da cittì. Regolando in uno sprint ristretto l’olandese Mathieu Van Der Poell e il belga Wout Van Aert. Al suo fianco sul podio della terza edizione della rassegna iridata. Intelligente e generoso il supporto dell’azzurro Davide Cimolai. Finalmente l’oro. Ci eravamo […]

Riflettendo in giro sul Giro

La farsa romana

Roberto Sardelli
0
0
Un Giro d’Italia sul quale si erano sprecati gli aggettivi positivi fin dalla sua partenza in Israele, vede consumarsi un epilogo che ha del grottesco e che palesa la forte superficialità con cui si arrivano a prendere decisioni insensate sulle quali è difficile trovare nesso e motivazioni. Responsabilità che nell’approfondimento, è opportuno sottolineare come esse […]

Riflettendo in giro sul Giro

Powered by Afterbit